WWW.CHRISTIAN MONTI. IT
Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria
Medico Dentista SSO/STMD
Faculty Member of Lake Como Institute
Vai ai contenuti
Medicina del Prof. W.Pierpaoli
La Temperatura giusta!

Esiste una totale assenza della consapevolezza che siamo mammiferi termoregolati e che la giusta temperatura in assenza di infezioni, riflette precisamente le condizioni metaboliche e quindi lo stato di salute. Già nel 1817, in assenza di misurazioni dei valori degli ormoni tiroidei nel sangue, il grande medico americano Broda Barnes(1) aveva capito che la misurazione della temperatura esprime precisamente la termoregolazione e quindi le condizioni della ghiandola tiroide.
Quindi in assenza di esami di laboratorio, è perfettamente possibile valutare lo stato funzionale della tiroide misurando la temperatura basale.
Altri famosi endocrinologi come Mark Starr e Thiery Hertoghe condividono tale fatto della fisiologia umana. Studiando il meraviglioso volume di Broda Barnes e confrontando i valori con quanto da me sperimentato in 30 anni di esami sui pazienti, ho capito che i valori che avevo precedentemente indicato erano leggermente troppo bassi: i valori della temperatura si debbono fissare a 36,4-36,5-36,6°C.
Valori inferiori costanti denotano uno stato di IPOTIROIDISMO.
In tal caso si deve supplire con la combinazione di T3 e T4 nella giusta dose. Consiglio di misurare la temperatura sotto la lingua tra le 7 e le 8 del mattino.
Come noto la ricerca non si ferma: siamo sempre in costante aggiornamento a beneficio dei nostri pazienti.
Prof. Walter Pierpaoli

(1) Broda Barnes e Lawence Galton: “Hypothyroidism: The Unsuspected Illness”. Harper & Row, Publishers, New York, 1817.

Copyright 2016 Christian Monti - Sede Legale Via Brambilla, 13 - 22100 Como Italy - P.IVA 02752320131
Torna ai contenuti